Perché visitare Rimini

Perché visitare Rimini?

I colori di Borgo San Giuliano, le storie dei monumenti antichi, la piadina sulla spiaggia… Immergiti tra le strade e le spiagge della città e scopri perché visitare Rimini.

Vivacità e cultura

Da Fellini all'antica Roma

Rimini è da secoli il cuore dei territori che la circondano. I Romani ne fecero il punto di partenza della via Emilia, che attraversava tutta la regione, e costruirono archi e ponti dalla bellezza semplice e armoniosa. Sigismondo Malatesta, signore della città nel ‘400, fece erigere un castello imponente e un tempio in cui dare forma al sogno dell’arte classica. Oggi questi monumenti creano percorsi tra le strade e i secoli, raccontando mille storie diverse. Accanto alla vita dei nobili scorreva quella della gente comune, come il medico proprietario della Domus del Chirurgo, o i pescatori che vivevano nelle piccole case di Borgo San Giuliano. Federico Fellini amava questa parte della città: oggi i suoi film sono ricordati dai grandi murales che decorano le case.

Borgo San Giuliano

È il quartiere dei pescatori e dei marinai riminesi fin dall’anno Mille. Oggi è uno dei luoghi più amati della città, grazie alle sue stradine e alle case colorate, rese ancora più belle dai murales dedicati a Federico Fellini.

Domus del Chirurgo

Gli scavi archeologici hanno portato alla luce l’abitazione di un medico del II secolo, con decorazioni a mosaico ancora integre. Ci sono anche diversi strumenti chirurgici: sembra che il proprietario curasse i feriti sul campo di battaglia.


Darsena

È il luogo perfetto per una passeggiata tra il mare e la terraferma, lungo percorsi pedonali da cui ammirare una vista unica. Potrete anche divertirvi a scoprire diversi locali notturni, che illuminano la darsena dal tramonto in poi.

Sapori di Romagna

Rimini è il luogo giusto per scoprire sapori e profumi della cucina romagnola: dal pesce azzurro dell’Adriatico alla piadina, dalla pasta fresca ai vini delle colline. Potrete gustare le specialità della cucina di mare con i piedi nella sabbia, in uno dei tanti locali sulla spiaggia riminese, mentre i chioschi colorati preparano ogni giorno la piadina tipica della città. Sulle colline vi aspettano i sapori più decisi dei salumi e del formaggio di fossa… Perfetti per accompagnare una degustazione di Sangiovese!

La piadina romagnola

La piadina è uno dei simboli gastronomici della regione. Giovanni Pascoli le ha dedicato addirittura una poesia; può essere gustata ovunque e accompagnata da diversi ingredienti. A Rimini la piada è sottile, preparata impastando acqua e farina.

Ultime Esperienze